Le coperture in legno

L'utilizzo del legno in copertura è una scelta che viene fatta per varie ragioni progettuali: durabilità, leggerezza, resistenza, estetica e isolamento.


Come si progetta una copertura in legno?

La corretta progettazione di una copertura in legno deve considerare le condizioni climatiche del luogo e deve garantire il corretto isolamento e impermeabilizzazione che possano migliorare il benessere all'interno dell'edificio.

Al tempo stesso, specialmente durante le fasi di lavorazione e montaggio, è necessario evitare l'utilizzo di fiamme libere. Per rispondere alle esigenze di impermeabilizzazione ed al tempo stesso quelle di sicurezza e rispetto ambientale, tra i prodotti più indicati ci sono le membrane autoadesive della linea ADESO® e molti altri articoli applicabili a freddo o accessori speciali.

 

 

cit_07

Copertura in legno con membrane autoadesive

1. Assito

2. Promotore di adesione IDROPRIMER

3. Barriera al vapore POLYVAP SA

4. Isolamento termico con listellatura 

5. Manto impermeabile traspirante SILVERTEK 25 SEAL LAP

6. Assito e camera di ventilazione

7. Membrana autoadesiva POLYSTICK TU PLUS

8. Tegole su idonea listellatura

 


Le membrane autoadesive ADESO

Le membrane con tecnologia ADESO® sono membrane autoadesive a doppio compound che utilizzano una mescola SBS elastomerica o doppia APP elastoplastomerica all'estradosso ed SBS nel lato inferiore dell'armatura di rinforzo.

Possono essere impiegate su tutte le superfici da impermeabilizzare, a condizione che esse siano pulite, asciutte e prive di umidità. Sono particolarmente indicate per essere applicate sopra i pannelli isolanti sensibili alla fiamma (es. polistirene espanso o estruso, poliuretano).

Nella gamma delle membrane autoadesive sono disponibili membrane con specifica certificazione anti-fuoco BROOF (t2) ENV 1187 Test 2 da utilizzare quando sulla copertura vengono installati impianti fotovoltaici e membrane barriera vapore bi-adesive.
cit_07
cit_07

I vantaggi delle membrane autoadesive

I vantaggi delle membrane autoadesive sono:

-     Istantanea adesione tra membrane adiacenti, anche a basse temperature;     

-     Applicazione sicura in quanto avviene senza l'uso della fiamma;

-     Nessun utilizzo di adesivi o mastici;

-     Ridotti tempi necessari per l'applicazione;

-     Ridotti costi di posa in opera;

-     Veloce, pulita e facile adesione dei teli;

-     Notevole tenuta delle cimose;

-     Immediata impermeabilità del manufatto;

-     Non vengono prodotti fumi, odori e rumori durante l'applicazione.




Il promotore di adesione

Nella maggior parte di applicazioni di membrane, è opportuno l'utilizzo di un apposito primer che blocchi la polverosità e saturi la porosità dei supporti.

Per l'utilizzo su tetti in legno, sono particolarmente indicati i primer bituminosi in emulsione acquosa, in quanto non infiammabili e non pericolosi per l'applicatore. Essendo inodore sono inoltre perfettamente adatti all'utilizzo in ambienti urbani e popolati.

cit_07
cit_07

L'isolamento termico

Il tetto in legno, come qualsiasi altro tipo di copertura, necessità di pacchetto isolante.

La gamma Polyglass è completa delle principali tipologie di isolanti come lana di roccia, polistirene espanso, polistirene estruso, poliuretano ad alto potere termoisolante.

Tutte queste tipologie possono essere accoppiate in fabbrica ad una membrana (liscia, ardesiata, armata poliestere o velo vetro), per consentire un più agevole montaggio in opera.

Le tegole bituminose

In alternativa alle tegole e ai coppi tradizionali, POLYTEGOLA N consente di coniugare l'impermeabilità della copertura con la velocità ed economicità di esecuzione ed un gradevole effetto estetico.

Ê una tegola bituminosa "tipo tegola canadese" che soddisfa le norme europee, costituita da una armatura in velo di vetro impregnata di bitume ossidato e rivestita da graniglia basaltica ceramizzata colorata sulla faccia superiore.

POLYTEGOLA N è disponibile nel formato rettangolare a tre falde e nel formato a coda di castoro a sei falde.

cit_07
cit_07

Accessori

Per la corretta esecuzione delle applicazioni in falda sono necessari anche dei prodotti accessori.


BUTYLSTRIP è un nastro autoadesivo butilico autoprotetto con una lamina in alluminio rinforzato con un film di polietilene. Sigilla e giunta materiali come vetro, acciaio, plexiglass, legno, policarbonato ed alluminio.

POLYGLUE PU 2K è un adesivo poliuretanico bicomponente per l'incollaggio dei pannelli isolanti e dei manti impermeabili sintetici tipo Mapeplan T Af. Si caratterizza per la velocità di posa (presa) e per l'elevata tenuta.

POLYSEAL è un sigillante elasto-bituminoso al solvente per l'incollaggio dei dettagli di Polytegola N e per la sigillatura di particolari tecnici nella realizzazione di stratigrafie impermeabili in bitume polimero.

POLYDETAIL MS è un sigillante monocomponente a base di MS Polimero, adatto alla sigillatura, riparazione e realizzazione dei particolari tecnici quali lucernari, gronde, camini, scarichi ecc. Puo' esser inoltre utilizzato anche per la sigillatura alla sommità dei risvolti verticali delle membrane bituminose tra il profilo metallico (ferma membrane) e la parete in calcestruzzo.




Scopri i prodotti in evidenza!



SPIDER P SA
SPIDER P SA
Flessibilità a freddo: -10°C Membrana bituminosa prefabbricata AUTOADESIVA…
POLYTEGOLA N
POLYTEGOLA N
POLYTEGOLA N è una tegola bituminosa “tipo tegola canadese” che soddisfa le…
IDROPRIMER
IDROPRIMER
IDROPRIMER è un primer bituminoso a base acqua e bitumi selezionati. Rispetto…
POLYGLUE PU 2K
POLYGLUE PU 2K
POLYGLUE PU 2K è un adesivo poliuretanico bicomponente senza solventi e di…
ELASTOFLEX SA P
ELASTOFLEX SA P
Flessibilità a freddo: -20°C Membrana bituminosa prefabbricata AUTOADESIVA…
POLYDETAIL MS
POLYDETAIL MS
POLYDETAIL MS è un sigillante monocomponente a base di MS Polimero, adatto alla…
POLYSEAL
POLYSEAL
POLYSEAL è un sigillante adesivo al solvente a base di bitume modificato,…
BUTYLSTRIP
BUTYLSTRIP
BUTYLSTRIP è un nastro autoadesivo butilico autoprotetto con una lamina in…

Iscriviti alla Newsletter Polyglass